Home/Attività e Turismo

Attività e Turismo

Biblioteche e musei, pinacoteche, monumenti, parchi e giardini, impianti sportivi, centri comunali d’arte, scuole, mercati cittadini.

TUTTO SU Attività e Turismo

  • LUOGO

La storia del paese è strettamente legata alle vicende della famiglia dei conti Guidi, che lo dominarono dal 1191 fino al 1440 quando divenne sede del vicario della Repubblica di Firenze.

VAI ALLA PAGINA
  • TURISMO

Strutture ricettive presenti nel Comune di Poppi

VAI ALLA PAGINA
  • TURISMO

Strutture eno-gastronomiche presenti nel Comune di Poppi

VAI ALLA PAGINA
  • TURISMO

Apri la mappa di Google per avere le indicazioni stradali.

VAI ALLA PAGINA
  • ATTIVITA’

Il gemellaggio è un legame simbolico stabilito per sviluppare strette relazioni politiche, economiche e culturali.

VAI ALLA PAGINA
  • INFORMAZIONI

Servizio a cura della provincia di Arezzo dove puoi consultare informazioni sulla viabilità, infrastrutture e ordinanze.

VAI ALLA PAGINA
  • CULTURA

Raccolta di manoscritti e libri del Conte Fabrizio Rilli Orsini che nel 1825 donò la sua collezione alla comunità di Poppi.

VAI ALLA PAGINA
  • CULTURA

Il Castello di Poppi è il monumento principale del Casentino. Al contrario di tutti gli altri castelli ed architetture medievali della zona non è stato rovinato dal tempo e dagli uomini essendo sempre stato usato come residenza del potere politico o amministrativo locale.

VAI ALLA PAGINA
  • CULTURA

Il Castello di Poppi, il plastico della battaglia di Campaldino, Galleria San Lorenzo in piazza Bordoni

VAI ALLA PAGINA
  • INFORMAZIONI

Servizi di noleggio auto, bici, Taxi e NCC nel territorio.

VAI ALLA PAGINA
  • INFORMAZIONI

Entra e respira. Lascia il resto in città, tanto qui non c’è posto per clacson, smog o affari. L’unica cosa che conta, abbracciati e protetti da queste mura d’alberi, è la vita.

VAI ALLA PAGINA
  • INFORMAZIONI

Specchio del passato, cantiere per il futuro.

VAI ALLA PAGINA
  • INFORMAZIONI

Per scoprire il nucleo più antico del paese e raggiungere attraverso la “Via Musicalis” le antiche costruzioni de “La Castellaccia” dove la tradizione vuole che sia nato Guido Monaco, l’inventore della moderna notazione musicale.

VAI ALLA PAGINA
  • INFORMAZIONI

Puoi connetterti gratuitamente ad internet in banda larga con il tuo dispositivo con una semplice registrazione.

VAI ALLA PAGINA