EX OSPEDALE DI POPPI

PROSEGUONO I LAVORI

 

Dopo gli interventi di recupero, messa in sicurezza e rifunzionalizzazione del corpo di fabbrica principale, che hanno permesso di ospitare la sede dell’Unione dei Comuni, l’EX OSPEDALE è stato oggetto di un altro importante intervento che ha riguardato l’area di accesso all’edificio.

Grazie ad un finanziamento di € 66.000,00 ottenuto dal GAL – Consorzio Appennino Aretino- e con un contributo dell’amministrazione di € 6.360,00 sul bando 7.6.1 Fase II “Sviluppo e rinnovamento dei Villaggi” è stato possibile effettuare un’opera di restauro dei lastricati di piazza Folli e di via Lapucci , ormai in pessime condizioni, così da agevolare l’accesso pedonale all’edificio e restituire decoro allo storico complesso.

Prossima tappa un intervento da € 350.000,00  finanziato dalla Regione con € 280.000,00 e 70.000,00 dal Ministero dell’Interno per il restauro e la riqualificazione dell’ala destra del fabbricato che prevede:

  • risanamento della copertura (necessario ad evitare ulteriori infiltrazioni d’acqua)
  • restauro della facciata
  • consolidamento della struttura (miglioramento sismico)
  • ristrutturazione di alcuni locali del seminterrato e realizzazione di servizi igienici, oggi mancanti

Per quanto riguarda i restauri dei locali l’obiettivo è quello di predisporli per un ampliamento degli spazi attualmente occupati dal CRED da adibire ad attività aggregative culturali.

 

Categorie

Continua la lettura